I lampioni di Caltagirone”: quando Sturzo portò l’energia elettrica in città

di Popolari Liberi e Forti Domenica, 06 Novembre 2016

3.0/4 rating (1 votes)

I lampioni di Caltagirone”: quando Sturzo portò l’energia elettrica in città

"I lampioni di Caltagirone – Don Sturzo e la luce elettrica in Sicilia" è il titolo del libro di Francesco Failla, direttore della biblioteca diocesana "Pio XI", che è stato presentato venerdì 28 ottobre nel salone di rappresentanza "Mario Scelba" del municipio. Interventi di: Vito Dicara (assessore comunale alle Politiche culturali e della Tradizione), Calogero Peri (vescovo di Caltagirone), Domenico Seminerio (scrittore) e Pier Luigi Cabri (direttore delle Edizioni Dehoniane Bologna). I lavori sono stati moderati dal giornalista Massimo Cappellano.

 

Il volume racconta la storia di un avanzato modello di efficienza amministrativa messo su, nella Sicilia del primo '900, da don Luigi Sturzo, pro – sindaco di Caltagirone, cui si deve, oltre a una serie di significative opere pubbliche, la pregevole intuizione di avere portato la luce elettrica nella cittadina siciliana per migliorare la qualità della vita, la sicurezza nelle ore notturne e la produttività.

VIDEO

Commenti (0)

Leave a comment

Please login to leave a comment. Optional login below.